Ultimi Articoli:

Novità nella terapia dell'IPB: l'associazione di Avodart e Tamsulosina in un unico farmaco, il Combodart.

22/06/2017

miniatura

L'iperplasia prostatica benigna ("IPB") – spesso indicata anche con i termini non corretti di "ipertrofia prostatica" o "adenoma della prostata" – è una condizione patologica estremamente diffusa caratterizzata dal progressivo aumento delle dimensioni della ghiandola prostatica. A causa degli stretti rapporti con le vie urinarie, l'ingrandimento prostatico può causare fastidiosi disturbi della minzione fino a situazioni di ritenzione completa d'urina. Nella maggiora...

► Leggi l'articolo

Testosterone totale, libero e biodisponibile: quali sono i valori normali nell’uomo? Quali valori indicano la presenza di ipogonadismo?

26/05/2017

miniatura

Il testosterone è un ormone androgeno fondamentale nell’uomo per lo sviluppo e il mantenimento delle funzioni sessuali e riproduttive. Ricopre inoltre un ruolo molto importante per le funzioni cognitive, per il trofismo muscolare e scheletrico, per l’aspetto corporeo e per la produzione dei globuli rossi. Il testosterone viene principalmente prodotto a livello dei testicoli - per la precisione all’interno delle cellule interstiziali di Leydig - in seguito alla stim...

► Leggi l'articolo

La curvatura acquisita del pene: malattia di Peyronie (o Induratio Penis Plastica). Le cause e la terapia.

24/04/2017

miniatura

La malattia di Peyronie (o induratio penis plastica, “IPP”) è una patologia acquisita caratterizzata dalla presenza di una curvatura del pene in erezione, dovuta alla formazione di tessuto fibroso-cicatriziale a livello dei corpi cavernosi del pene. Si tratta di un problema non eccessivamente raro: circa 1 uomo su 100 ne risulta affetto. L’età tipica di insorgenza è quella compresa tra i 50 e i 65 anni, ma sono stati descritti casi anche in soggetti più giovani. ...

► Leggi l'articolo

Il 4K score: un nuovo test per la diagnosi del tumore prostatico aggressivo, utile per decidere se eseguire o meno la biopsia.

31/03/2017

miniatura

Il tumore della prostata è la neoplasia più comune nell’uomo. Non sono note le cause che portano alla genesi di questo tumore; il fattore di rischio più importante è determinato dall’età: più si invecchia e più aumenta l’incidenza di questa malattia, mentre sono sporadici casi prima dei 45-50 anni. Una caratteristica particolare di questo tumore è la sua estrema eterogeneità dal punto di vista del comportamento clinico e biologico: molte forme di tumore prostatico ...

► Leggi l'articolo

L’infezione da Clamidia nell’uomo: i sintomi, la diagnosi, la terapia e le possibili complicanze.

30/01/2017

miniatura

L’infezione da clamidia rappresenta una delle più comuni malattie a trasmissione sessuale, interessando in Italia circa il 10% delle persone sessualmente attive e colpendo nel mondo 90 milioni di nuovi pazienti ogni anno. Nonostante l’enorme diffusione rimane a tutt’oggi una problematica sottovalutata e poco conosciuta. L’agente patogeno di questa infezione è la Clamydia Trachomatis, un batterio gram negativo intracellulare obbligato. I quadri clinici nei soggetti i...

► Leggi l'articolo